Psicoterapia individuale

La terapia cognitivo-comportamentale è un trattamento psicologico di provata efficacia applicabili alla maggior parte dei disturbi psichici, soprattutto per alcuni disturbi emotivi: ansia (e i suoi vari sottotipi: disturbi di panico, fobia sociale, ansia generalizzata, disturbo ossessivo compulsivo, disturbo post-traumatico da stress) disturbi alimentari e depressione. Quando si dice che la terapia cognitivo-comportamentale è efficace si intende che essa è stata testata in studi scientifici controllati dotati della stessa rigorosità di quelli effettuati per le terapie farmacologiche.

 

La psicoterapia cognitivo-comportamentale è un percorso di trattamento dei disturbi psicologici che mira ad alleviare la sofferenza emotiva attraverso la modifica di schemi mentali e comportamenti controproducenti.
 

Gli obiettivi generali della psicoterapia cognitivo-comportamentale sono:

  1. identificare e definire con precisione gli stati emotivi problematici e inquadrarli nelle situazioni che più frequentemente li generano;

  2. identificare regole, credenze, stili di pensiero e comportamenti che generano e mantengono il malessere emotivo, imparare a riconoscerli nel momento in cui si attivano e modificarli e sostituirli con pensieri e comportamenti alternativi e più utili;

  3. collegare stati emotivi con aspetti nella storia evolutiva di tipo traumatico o di trascuratezza emotiva;

  4. gestire la relazione terapeutica individuando i momenti in cui nella relazione stessa si attuano le modalità problematiche del paziente e incoraggiando un’alleanza di lavoro proficua.

Attraverso queste tappe la psicoterapia guida il cliente verso un cambiamento che permetta di raggiungere obiettivi personali, migliorare la qualità delle relazioni con gli altri e ridurre la propria sofferenza emotiva. La psicoterapia cognitivo-comportamentale si avvale di tecniche basate sul colloquio clinico, esercizi comportamentali e tecniche immaginative. L’acquisizione stabile delle nuove strategie richiede sempre un’esercitazione continua che avviene attraverso compiti da svolgere tra le sedute.

 

da: studi cognitivi - psicoterapia individuale

APPROFONDIMENTI PSICOTERAPIA

Quando andare dallo psicologo? Quando iniziare una terapia?

recapiti per appuntamento

scrivi emai alla Psicologa d.ssa Rossella Pavani

contatto Skype: dr.pavani

informazioni sulla Psicologa d.ssa Rossella Pavani

© 2015 by ErreQuadro GraphicDesign.   © Ogni diritto riservato. È espressamente vietata ogni riproduzione.

È vietato inglobare questo sito all’interno di altri siti, con tecnologie (frames, iframes, embedding) che mimetizzano o nascondono l’origine e l’indirizzo reale dei contenuti di questo sito.

il sito viene aggiornato senza alcuna periodicità oppure frequenza prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale oppure una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001