• dr. Pavani

Consulenza online

E-Terapy, E-Counseling e gli interventi psicologici online

La consulenza psicologica online è una possibilità di setting terapeutico che già da parecchio tempo ho inserito fra le mie attività, soprattutto con persone che si trovavano temporaneamente all'estero per lavoro/studio o che vivono all'estero ma essendo italiane, preferiscono parlare online con uno psicologo italiano.


Come nella pratica professionale tradizionale, anche negli interventi psicologici on-line si è soliti distinguere fra terapia online o E-Terapy (Manhal-Baugus, 2001) e il counseling psicologico online o E-Counseling (Barak et al., 2009; Chester & Glass, 2006; Perle et al., 2011). Se nella terapia online l’intervento psicologico prende avvio da un disturbo specifico, che necessita di un programma di trattamento strutturato, mediante l’utilizzo di tecniche psicoterapeutiche; l’ECounseling, invece, prevede un supporto psicologico e un intervento di consulenza che forniscano assistenza su problemi generici che raramente necessitano un programma di trattamento strutturato (OPL, 2017).

Alla consultazione online con lo Psicologo (dove si viene aiutati a mettere a fuoco il problema e gli obiettivi da raggiungere, stabilendo un numero di colloqui utili, finalizzati alla valorizzazione delle risorse e alla promozione del proprio benessere), si affiancano il supporto e sostegno psicologico (che vanno intesi come un ausilio in momenti di crisi come quello che stiamo vivendo attualmente) e la psicoterapia online (che può continuare o prendere forma attraverso il setting online ma che può essere riportata nel suo setting naturale: il consulto faccia-a-faccia).

Nella pratica psicologica, l’online è una metodologia che:

  • annulla la distanza fisica e facilita la richiesta di aiuto, anche a persone che abitano in zone con un limitato accesso a professionisti qualificati o che presentano limitata mobilità fisica;