top of page
  • dr. Pavani

realtà

Per il principio di realtà, “le cose sono come sono e non come vorremmo fossero”.





Con il termine realtà “si intende, in senso lato, ciò che esiste effettivamente o che può esistere, di solito in contrasto a ciò che è illusorio, immaginario o fittizio. A volte viene anche contrapposta al sogno. In senso proprio, si intende il modo di essere delle cose in quanto esistono fuori dalla mente umana o indipendentemente da essa” .

(definizione tratta da wikipedia)




APPROFONDIMENTO: la soggettività

L'idea che la realtà sia soggettiva è un concetto dibattuto e studiato da filosofi, psicologi e scienziati per secoli. La prospettiva soggettiva si basa sulla premessa che ciascun individuo ha una percezione personale della realtà, influenzata dai propri sensi, emozioni, esperienze passate, culture e credenze.


Uno dei primi filosofi ad esplorare questo concetto fu Immanuel Kant nel XVIII secolo, il quale sostenne che noi percepiamo il mondo attraverso i nostri "occhiali mentali", e quindi non possiamo conoscere la realtà oggettiva in sé, ma solo la nostra rappresentazione di essa.


La psicologia ha anche contribuito a questa discussione, con il concetto di costrutto personale proposto da George Kelly negli anni '50. Secondo Kelly, ciascun individuo sviluppa un sistema di categorie mentali uniche (costrutti) attraverso le quali interpreta e comprende il mondo. Questi costrutti variano da persona a persona, portando a interpretazioni soggettive della realtà.


Tuttavia, mentre l'aspetto soggettivo della realtà è importante, non possiamo ignorare gli elementi oggettivi. Ci sono fatti e leggi scientifiche che sono indipendenti dalla percezione individuale e possono essere verificati attraverso metodi oggettivi e riproducibili. Ad esempio, la legge di gravità o le leggi della termodinamica sono aspetti della realtà oggettivi, validi per tutti indipendentemente dai loro punti di vista.


Quindi, mentre la realtà può essere interpretata in modo soggettivo da ciascun individuo, esistono anche aspetti oggettivi e universali che fanno parte della realtà condivisa. La comprensione della complessità tra realtà soggettiva e oggettiva continua ad essere un tema interessante di studio e riflessione filosofica.





-----| back to news |-----

Comentários


Post in evidenza
Post recenti
bottom of page